ECONOMIA BRASSICOLA

beer fund

I mastri birrai artigianali diventano un punto di riferimento nel Regno Unito: I tecnici “dell’ISTAT” di sua maestà hanno inserito, lo scorso marzo, la birra “artigianale” nel paniere dell’inflazione. Con un consumo pari al 2,5% del totale (in Italia è di circa del’2%) la birra artigianale sta diventando un bene significativo da tenere d’occhio e di cui studiare l’andamento. Si pensi che il consumo “craft” negli USA è di circa il 10% del totale. Insomma, anche in Italia la buona birra potrebbe diventare tra non molto uno strumento attraverso cui studiare le abitudini di consumo degli Italiani.